Pubblicato:
11 Giugno 2014

L’ANCI chiede alla Regione Veneto un maggior coinvolgimento dei territori per il rilancio dello sviluppo

La Regione Veneto è in procinto di approvare i Programmi regionali 2014 – 2020, finanziati con quasi 2,5 miliardi di euro provenienti dalla Comunità Europea, che sosterranno le strategie di sviluppo che la Regione intende attivare nei prossimi sette anni.

Si tratta, quindi, di una programmazione importante, che deve rendere operative le tre strategie di crescita individuate dall’Unione Europea rilanciando l’economia e la coesione sociale, nonché il rinnovamento delle Pubbliche Amministrazioni. E’ questa una sfida che i Sindaci del Veneto vogliono cogliere e sostenere. Per questo, ritenendo che la Regione del Veneto non possa perdere questa opportunità o sottovalutarne la portata, il Direttivo di Presidenza dell’ANCI Veneto ha approvato all’unanimità un documento che sarà inviato al Presidente della Regione Luca Zaia, ai membri della Giunta regionale, al Presidente del Consiglio Regionale Clodovaldo Ruffato e ai capigruppo consiliari.