Home

logo-psr-veneto

logo-avepa

Pubblicato Giovedì, 04 Agosto 2022 12:46

COMPLEMENTO REGIONALE PER LO SVILUPPO RURALE” (CSR): APPROVATA LA PRIMA VERSIONE DEL DOCUMENTO

Il Consiglio Regionale del Veneto ha adottato la prima versione del “Complemento regionale per lo sviluppo rurale 2023-2027” (CSR), di competenza regionale nell’ambito del Piano Strategico per la PAC. Il Complemento non assume nuove scelte rispetto al piano nazionale, ma riporta con maggior dettaglio le indicazioni su come la strategia viene declinata a livello regionale.

In particolare la strategia del CSR per il Veneto punta sui giovani, sulla sostenibilità, sull’innovazione, sulla vivibilità, sulla fragilità e sulla focalizzazione, attraverso l’attuazione di 45 interventi, di cui 2 relativi all’iniziativa LEADER dei GAL.

Pubblicato Giovedì, 04 Agosto 2022 12:37

CHIUSURA UFFICI DEL GAL

7d056bb880f43ff91068458d6e77e689--graphic-art-estate

Gli uffici del GAL  rimarranno chiusi per ferie dall’11 agosto al 22 agosto compresi.

Si ricorda inoltre che fino a venerdì 2 settembre gli uffici seguono l’orario estivo, con chiusura pomeridiana.

Pubblicato Giovedì, 04 Agosto 2022 12:36

L’ITINERARIO CULTURALE ROMEA STRATA VERSO LA CERTIFICAZIONE EUROPEA

L'Associazione Europea Romea Strata, di cui il GAL Delta Po è partner e socio fondatore, ha consegnato tutti i documenti necessari per la candidatura della Romea Strata alla certificazione di "Itinerario Culturale del Consiglio d'Europa", entro la scadenza prevista del 31 luglio 2022.  

Pubblicato Mercoledì, 20 Luglio 2022 12:02

COMPLETATE LE ISTRUTTORIE DEI BANDI 6.4.1 E 6.4.2

Mercoledì 20 luglio, presso la nuova sede operativa del GAL a Pontecchio Polesine (Ro), si è riunita la Commissione tecnica GAL-AVEPA che ha approvato le graduatorie delle domande ammissibili, nell’ambito dei bandi pubblici dei tipi di intervento 6.4.1 e 6.4.2 i cui termini per la presentazione delle domande di aiuto erano scaduti il 30 marzo u.s.

Sono 12 le domande ammesse in graduatoria e finanziate, 2 per il TI 6.4.1 e 10 per il TI 6.4.2. Sarebbero state ammesse altre 2 aziende nel TI 6.4.1, che però hanno rinunciato al contributo del PSL avendo partecipato anche al bando regionale dove sono state finanziate con il medesimo investimento. Complessivamente il contributo concesso è poco più di euro 400 mila, per un investimento previsto di ca. 1,1 milioni di euro.

Seguirà nei prossimi giorni il decreto di finanziabilità del dirigente AVEPA, con la successiva pubblicazione sul BUR, dalla cui data i beneficiari avranno 18 mesi di tempo (7 in caso di sole attrezzature) per completare gli investimenti previsti.

Pubblicato Mercoledì, 20 Luglio 2022 12:01

EVENTO PSN PAC 2023-2027: LA STRATEGIA E GLI INTERVENTI PER LO SVILUPPO RURALE DEL VENETO

Il 1° luglio si è tenuto a Padova un evento organizzato dall’Autorità di Gestione del PSR sulla PAC 2023-2027, rivolto al “Tavolo regionale del Partenariato del sistema agricolo e rurale per la Politica Agricola Comune (PAC) 2021-2027 e lo sviluppo sostenibile 2030”.

In tale occasione è stato presentato il quadro strategico maturato insieme al Partenariato regionale a partire dal 2019, un aggiornamento sullo stato dell’approvazione del PSN PAC 2023-2027 e per quanto riguarda lo sviluppo rurale, la Proposta di Complemento regionale per lo Sviluppo Rurale 2023-2027 (CSR).

In merito alla proposta di CSR 2023-2027, nell’ambito della quale è prevista anche la Strategia per lo Sviluppo Locale LEADER riservata ai GAL, è stata presentata la Consultazione online nella quale i Partner, tra cui i GAL, potranno esprimere la propria opinione su alcuni elementi costitutivi degli interventi di sviluppo rurale che compongono il quadro strategico Veneto 2023-2027.

Pubblicato Mercoledì, 20 Luglio 2022 11:59

MONITORAGGIO PSL: I PROBLEMI SOCIO-ECONOMICI RALLENTANO LA SPESA

E’ stato pubblicato il monitoraggio trimestrale relativo allo stato di attuazione del PSL 2014-2020 al 30 giugno 2022.

Rispetto ai precedenti trimestri, nel secondo trimestre del 2022 si rileva un rallentamento della spesa da parte dei beneficiari, soprattutto a causa della contingente situazione socio-economica internazionale che rende difficoltoso per le imprese e gli enti realizzare gli investimenti previsti (difficoltà a reperire materiali, aumento considerevole dei costi, ecc.).

Se da un lato per far fronte alle difficoltà diversi soggetti pubblici hanno chiesto ed ottenuto la proroga dei termini per la conclusione degli interventi, che comunque verranno portati a termine con un accollo delle maggiori spese sui bilanci degli enti locali, dall’altro diverse imprese si vedono invece costrette a rinunciare agli investimenti previsti poiché i costi sono notevolmente aumentati.

GAL Polesine Delta Po Piazza Garibaldi, 6
45100 Rovigo - Italy C.F. 93012010299
Tel. +39 0425 1687033 - Fax +39 0425 1880223
deltapo@galdeltapo.it - galdeltapo@pec.it
logo-gal-adigelogo-gal-adigeCredits   

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies.  Per saperne di piu'  Accetto / Chiudi