Informagal

gal-adigegal-adige

NEWSLETTER
InformaGAL Delta Po n. 6 del 16 maggio 2019
2 banda cinque loghi feasr centrale

Giovedì 13 giugno 2019 scadono i termini per la presentazione delle domande di aiuto nell'ambito dei bandi pubblici del PSL, relativamente ai seguenti tipi di intervento:

  • 6.4.1 Creazione e sviluppo della diversificazione da parte delle imprese agricole: agriturismi, fattorie didattiche e sociali, trasformazione prodotti, ecc.;
  • 6.4.2 Creazione e sviluppo di attività extra-agricole o microimprese, nelle aree rurali: affittacamere, B&B, ristorazione, gelaterie, noleggio biciclette ed imbarcazioni, trasporto via acqua, ecc.;
  • 7.6.1 Recupero e riqualificazione del patrimonio architettonico dei villaggi e del paesaggio rurale realizzato da agricoltori o enti pubblici.

Le risorse messe a disposizione del territorio con i tre bandi sono pari ad euro 1.250.000,00.
I testi completi dei bandi sono consultabili nel sito internet del GAL alla sezione “Bandi pubblici”. 

   

Attualmente sono 46 le iniziative realizzate e concluse su 102 finanziate con il PSL 2014-2020.
Il contributo speso, ed erogato a saldo da Avepa per gli interventi terminati, è pari ad euro 1.537.991,13, corrispondente al 21,2% della sottomisura 19.2 del PSL (era il 20,8% in aprile).
Il contributo concesso è di euro 5.748.378,43 (77,9% della dotazione complessiva di euro 7.380.000,00 della sottomisura 19.2), mentre il contributo impegnato con i bandi in corso (avviati o pubblicati o in istruttoria) è di euro 1.530.000,00 (20,7% della sottomisura 19.2).
Maggiori informazioni sul monitoraggio procedurale e finanziario del PSL sono disponibili alla sezione “Attuazione PSL: verso la va verde del Po” > “Monitoraggio e stato di avanzamento del PSL”. 

 

Ricordiamo ai beneficiari del PSL 2014-2020, che nei prossimi mesi scadono i termini per l’esecuzione degli interventi relativamente a diverse iniziative finanziate nel corso del 2018.
Si tratta in particolare di due tipi di intervento, 4.1.1 e 7.5.1, per i quali entro il 9 agosto 2019, 25 beneficiari (di cui 16 aziende agricole e 9 Comuni) dovranno concludere gli investimenti e presentare la domanda di saldo ad Avepa.
Non è possibile ottenere proroghe o deroghe al suddetto termine, se non per le cause di forza maggiore contemplate negli Indirizzi Procedurali Generali del PSR consultabili nel sito della Regione del Veneto alla sezione “Agricoltura e Foreste / Sviluppo Rurale / Disposizioni attuative PSR ". 

  



*****
(0, 0 Voti)
GAL Polesine Delta Po Piazza Garibaldi, 6
45100 Rovigo - Italy C.F. 93012010299
Tel. +39 0425 1687033 - Fax +39 0425 1880223
deltapo@galdeltapo.it - galdeltapo@pec.it
Credits   

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies.  Per saperne di piu'  Accetto / Chiudi