Informagal

gal-adigegal-adige

NEWSLETTER
InformaGAL Delta Po n. 1 del 11 febbraio 2015
loghi

È stata convocata per mercoledì 25 febbraio p.v. alle ore 9,00 presso la Sala Consiliare della Camera di Commercio di Rovigo, l’Assemblea dei Soci del GAL Polesine Delta del Po.

All’ordine del giorno è previsto in particolare l'avvio per percorso di preparazione del Programma di Svuluppo Locale 2014-2020 del GAL Delta Po, che dovrà essere presentato alla Regione per la sua approvazione entro il corrente anno. Per l'operatività concreta del nuovo PSL bisognerà poi attendere il 2016.

Tra gli altri punti all'odg è prevista l'ammissione di nuovi soci al partenariato pubblico-privato del GAL. Si ricorda infatti che aderendo al GAL si potrà dare un fattivo contributo alla "costruzione" del nuovo PSL 2014-2020 che finanzierà i progetti di sviluppo locale fino al 2020.

 

Ricordiamo che venerdì 27 febbraio 2015 scadranno i termini ultimi per l’esecuzione degli interventi per la Misura 313 Azioni 1 e 4 e per la Misura 323a Azioni 2, 3 e 4 del PSL del GAL Polesine Delta Po, che erano stati recentemente oggetto di proroga, rispetto alla precedente scadenza del 31/12/2014.

Relativamente ai progetti di Cooperazione (Misura 421 Azioni 1 e 2), i termini per la realizzazione degli interventi attivati scadono il 30 aprile 2015. Ricordiamo infine che, in caso di un leggero ritardo rispetto ai termini previsti, l'iniziativa potrà essere uguamente finanziata con l'applicazione di una penale, mentre restano invariati i termini previsti per gli interventi in ritardo per le cause di forza maggiore.

 

Il GAL Delta Po sta ultimando un progetto di qualificazione dei principali percorsi rurali attraverso la realizzazione di totem informativo-illustrativi amovibili, che saranno posizionati all’interno di strutture in cui vi è “elevato passaggio di utenza pubblica” (musei, sale riunioni, biblioteche, ecc.). In particolare i “totem” riporteranno, oltre all’indicazione dei prodotti certificati di eccellenza DOP e IGP, anche i percorsi rurali slow del Polesine, le principali idrovie - Canalbianco e Po - , i percorsi di Nordic Walking e gli itinerari cicloturistici, allo scopo di valorizzarli e farli conoscere. Fra le numerose greenways, si è scelto di rappresentare nella cartografia, solo quei percorsi che possiedono i requisiti principali per una fruizione in sicurezza e che siano facilmente identificabili. In particolare, i ciclopercorsi, in sede propria o in sede promiscua oggetto di promozione, devono possedere contemporaneamente le seguenti caratteristiche:

  • essere intercomunali (itinerari che si sviluppano su più comuni);
  • deve avere la segnaletica turistica direzionale prevista dalla normativa vigente, oltre a quella prevista dal codice della strada;
  • essere interconnessi a itinerari di interesse regionale.

Con questa iniziativa si va quindi ad aggiungere un tassello al percorso di costruzione del "distretto" cicloturistico del Polesine, avviato con diverse iniziative di cooperazione sviluppate dal GAL soprattutto nel corso del 2014: Greenways Product, Slow Tourism, Interbike, Tur Rivers.

 



*****
(0, 0 Voti)
GAL Polesine Delta Po Piazza Garibaldi, 6
45100 Rovigo - Italy C.F. 93012010299
Tel. +39 0425 171402 - Fax +39 0425 1880223
deltapo@galdeltapo.it - galdeltapo@pec.it
Credits   

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies.  Per saperne di piu'  Accetto / Chiudi